Kangaroo, PC Windows 10 letteralmente tascabile da 99 dollari

Kangaroo, PC Windows 10 letteralmente tascabile da 99 dollari

InFocus ha appena svelato Kangaroo, un mini-PC letteralmente tascabile in grado di eseguire Windows 10 e tutte le app Win32.

Kangaroo, PC Windows 10Il produttore e distributore americano InFocus ha svelato Kangaroo, un computer desktop dalla grandezza di un phablet in grado di eseguire Windows 10. Progettato in modo tale da essere trasportato in tasca, il mini computer vanta anche un prezzo di listino estremamente appetibile, pari a 99 dollari sul mercato statunitense. Il concetto alla base è circa quello di Continuum, ma Kangaroo può eseguire anche applicazioni Win32.

Il piccolo sistema desktop viene promosso per essere in grado di funzionare insieme a qualsiasi display (anche quello di un tablet), ed è naturalmente possibile collegare mouse e tastiera in modo da avere il pieno controllo della macchina. Le dimensioni sono il punto forte di Kangaroo: 123,9 x 80,5 mm la superficie, 13,2mm lo spessore. L’obiettivo è quello di “centralizzare” il lavoro utilizzando per ogni evenienza un unico dispositivo.

“I consumatori possiedono molti dispositivi differenti fra cui tablet, laptop e PC desktop. Ognuno viene utilizzato in località diverse per motivi diversi”, scrive Lawrence Yen, direttore marketing per il prodotto. “Kangaroo è il primo prodotto che ti permette di utilizzare lo stesso PC per tutte le applicazioni, in ogni ambiente”. Un concetto un po’ meno estremo di Continuum visto che richiede nuovo hardware oltre lo smartphone, ma che consente di sfruttare pienamente Windows 10 in tutta la sua versatilità.

Sul fronte dell’hardware, Kangaroo è pensato soprattutto per la produttività e non per occupazioni che richiedono un ingente quantitativo di risorse computazionali. Il SoC integrato è un Intel Atom x5-Z8500 a 64-bit con frequenza operativa di 1,44GHz (boost a 2,24GHz) coadiuvato da 2GB di RAM LPDDR3 e 32 GB di storage su chip eMMC. Quest’ultimo può essere espanso con una microSD aggiuntiva, mentre possiamo espandere la connettività con una base aggiuntiva in cui troviamo due porte USB e una HDMI.

Kangaroo, PC Windows 102Una batteria integrata consente, stando al comunicato di InFocus, di utilizzare Kangaroo per circa 4 ore lontano dalle prese di corrente. A partire dalle prossime settimane sarà sempre più semplice disporre di personal computer veramente tascabili. Vedremo sul mercato ad esempio i primi PC stick collegabili ad un monitor o TV esterni e grandi poco più di un pennino USB, mentre i mini-PC diventano sempre più potenti e meno penalizzanti.

La caratteristica peculiare di Kangaroo è tuttavia il prezzo, e il sistemino potrebbe imporsi come uno fra i personal computer tascabili più economici sulla piazza. Il piccolo sistema sarà mostrato al pubblico durante il prossimo CES 2016 di Las Vegas.

 

 

(Visited 330 times, 1 visits today)

Leggi Anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi