Black Shark 2 smartphone gaming con SD855 e 12GB di RAM

Condividi su
  • 5
    Shares

Il nuovo Black Shark 2 riprende quanto fatto con i due modelli precedenti ma evolve la piattaforma hardware integrando Snapdragon 855 di Qualcomm oltre a un minimo di 6 GB di RAM fino a 12 GB nella versione estrema. Black Shark 2 è il nuovo smartphone Android annunciato dal produttore cinese in queste ore. Si tratta di una soluzione pensata per il gaming mobile e che punta tutto sulle specifiche tecniche. Evoluzione di Black Shark e Black Shark Helo punta a ingolosire gli appassionati del genere.

Il nuovo Black Shark 2 ha uno schermo da 6,39″ con risoluzione FHD+ utilizzando un pannello AMOLED realizzato da Samsung (e supporta anche l’HDR). Per dare qualcosa di diverso agli utenti, il tempo di risposta al tocco è pari a 43,5 ms migliorando così la reattività durante il gioco. Inoltre è possibile fare in modo che le zone laterali dello schermo siano sensibili alle differenze di pressione, utilizzabili durante le partite.

All’interno di Black Shark 2 troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 855 accoppiato a 6 GB, 8 GB o 12 GB di RAM in base alle versioni. Lo spazio di storage invece ha una capacità minima di 128 GB e può arrivare fino a 256 GB di storage (basato su UFS 2.1).

Il sistema prevede anche un sistema di raffreddamento evoluto tramite camera di vapore che promette di ridurre la temperatura di 14°C rispetto a un raffreddamento convenzionale.

Non potevano mancare le fotocamere. Rispetto ad altre soluzioni sul mercato, in questo caso troviamo “solamente” una doppia fotocamera nella zona posteriore. Black Shark 2 ha un un sensore da 48 MPixel Quad Bayer con pixel da 0,8 µm e un’apertura di f/1.75 mentre l’altra fotocamera è da 12 MPixel (pixel da 1.0µm) e ha uno zoom ottico 2x. Infine la fotocamera anteriore è da 20 MPixel con apertura di f/2.0 e pixel da 0.9µm.

Black Shark 2 ha una batteria da 4000 mAh di capacità con ricarica rapida a 27 W. Il lettore d’impronte è integrato all’interno dello schermo (ed è di tipo ottico, più economico di quello a ultrasuoni di Galaxy S10). Il sistema operativo è Android 9 Pie personalizzato in parte dal produttore e integra anche ottimizzazioni che sfruttano l’Intelligenza Artificiale.

Per i prezzi e la disponibilità, Black Shark 2 nella versione base costa circa 460 euro (6/128), si sale a circa 515 euro (8/128), 560 euro (8/256) e infine la versione top di gamma costa 620 euro (12/256). Non è ancora nota l’intenzione di lanciare lo smartphone a livello globale, mentre in Cina è disponibile da poche ore.


Condividi su
  • 5
    Shares
Queste pagine web non rappresentano una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights anche se non espressamente specificati, vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.Le foto e il materiale riprodotto in queste pagine provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione, scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. © Tutti i testi sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari.Tutti i marchi, le copertine, le foto, i testi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. NonSoloMusicaeRicette offre post e/o informazioni generiche basate sulla libertà di parola e di pensiero. Tutti i post che si ritengono lesivi verso persone o cose dopo una comunicazione verranno subito rimossi.