Home / Tecnologia / Logitech riporta in auge MX518

Logitech riporta in auge MX518

Condividi su
  • 7
    Shares

Logitech ripropone la classica forma “a uovo” che ha reso così popolare questo mouse nei primi anni 2000, dotando la nuova versione di tutte quelle caratteristiche che oggi adornano i mouse per giocatori.

Nel 2005 Logitech MX518 è diventato un vero e proprio punto di riferimento, per l’ergonomia funzionale, le caratteristiche accattivanti e l’ottima qualità complessiva, in particolar modo dei pulsanti. Nel 2011 venne rilasciata una riedizione di quel mouse, anch’essa molto apprezzata e diffusa. Adesso, Logitech vuole riportare in auge MX518, riproponendo le stesse forme ma accompagnandole con le caratteristiche che gli utenti di oggi si aspettano in un mouse gaming. All’interno del nuovo MX518 troviamo il sensore tipico dei top di gamma di Logitech, Hero da 16 mila DPI, presente nelle soluzioni di punta del noto produttore di periferiche svizzero. MX518 dispone anche di un processore ARM da 32-bit e vanta un report rate di un solo millesimo di secondo. Logitech parla anche di rivisitazione ai materiali e di nuova finitura Nightfall. Gli 8 pulsanti possono essere personalizzati e le impostazioni conservate nella memoria onboard, in modo da ritrovare lo stesso settaggio anche al cambio di PC. Ovviamente, come l’originale, arriverà rigorosamente nella configurazione con cavo. Il nuovo Logitech G MX518 al momento può essere acquistato solo negli Stati Uniti, con il pre-orderche può essere fatto sul sito di Logitech a un prezzo di 60 dollari.

fonte da hwupgrade


Condividi su
  • 7
    Shares

About maxlady

Check Also

VRfree, primi guanti VR mobile con 6DoF e tracciamento integrato

Condividi suVRfree, primi guanti VR mobile con 6DoF e tracciamento integrato Finanziati tramite Indiegogo, VRfree …