Mercato PC, la stabilizzazione è un miraggio

Condividi su
  • 1
    Share

Mercato PC, la stabilizzazione è un miraggio

Il mercato dei PC fatica a stabilizzarsi, prevede ancora una volta IDC, e le stime sui sistemi commercializzati durante tutto il 2016 vengono ulteriormente ribassate.

 

Le occasioni di crescita non mancano ma non basta ancora, e Windows 10 rappresenta continua a rappresentare un ostacolo piuttosto che un’occasione di rilancio.

Alla fine dell’anno, dice la società di analisi, i PC tradizionali messi in vendita caleranno del 5,4 per cento fino a 260,9 milioni – 156,2 milioni dei quali saranno laptop e 104,7 desktop.

Nel corso dei prossimi cinque anni la situazione migliorerà e si arriverà ad appena un -0,5 per cento di sistemi commercializzati.

Windows 10 è attualmente disponibile come aggiornamento gratuito per gli utenti di Windows 7 e 8.x, e questa offerta a costo zero non ha fatto altro che ritardare la sostituzione dei PC più navigati.

Ulteriori giustificazioni alla situazione di mercato IDC le identifica nella competizione di tablet e cellulari, valore del dollaro fluttuante e depressione economica perenne.

Dove il tradizionale binomio x86+Windows potrà prendersi una rivincita, prevede ancora la società americana, è nel settore dei tablet convertibili che si trasformano in laptop con micro-schermo una volta collegati ad apposita docking station o tastiera magnetica.

Il modello Microsoft Surface, in sostanza, è destinato a fagocitare ben il 30 per cento delle vendite all’ingrosso di tablet entro il 2020.

La scommessa di Redmond sembra pagare, sul medio periodo, e la corporation si è già impegnata a tracciare prospettive sul mercato che cambia, il lavoro e la vita privata che diventano un tutt’uno, il cloud computing, i Big Data e tutto quanto.

 


Condividi su
  • 1
    Share
Queste pagine web non rappresentano una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights anche se non espressamente specificati, vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.Le foto e il materiale riprodotto in queste pagine provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione, scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. © Tutti i testi sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari.Tutti i marchi, le copertine, le foto, i testi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività didattica, di studio e di ricerca. NonSoloMusicaeRicette offre post e/o informazioni generiche basate sulla libertà di parola e di pensiero. Tutti i post che si ritengono lesivi verso persone o cose dopo una comunicazione verranno subito rimossi.